Homepage > Antico Frantoio

A fare del frantoio Sommariva
uno dei “gumbi” più spettacolari della Liguria concorre anche la sua ubicazione dentro le mura medievali della città di Albenga che, a loro volta, si fondano su altre due cinte murarie di origine romana. La visita al frantoio Sommariva sotto le volte a vela secolari è tutto un susseguirsi di vecchi attrezzi agricoli, recipienti di rame, giare in terracotta, torchi, macchinari di ogni tipo, dipinti e fotografie. Oggetti che Nino Sommariva ha raccolto negli anni con competenza e passione ed è con la stessa competenza e passione che qui avviene la famosa molitura a freddo delle olive. Come nell’antichità le olive vengono lavate e macinate in giornata o al massimo entro 48 ore dalla loro raccolta al fine di ottenere un olio dall’acidità molto bassa. Situato a pochi chilometri di distanza dal frantoio e in un ambiente naturale che richiama le virtù incontaminate dell’olio si erge lo stabilimento

Sommariva, luogo dove l’olio extra vergine e i freschi ortaggi dell’azienda agricola si fondono per dar vita ad una vasta gamma di prodotti dal sapore ricco e naturale. Ed è qui che avviene l’imbottigliamento dell’olio e la preparazione di tutte le spedizioni nazionali ed internazionali. La qualità che da sempre contraddistingue i prodotti Sommariva ha imposto l’adeguamento delle attrezzature e dei processi produttivi a una serie di direttive CEE la cui soddisfazione ha necessitato la dotazione di macchinari e attrezzature che rispondano a tutte le conformità di qualità e sicurezza. Il risultato ottenuto da Gianni Sommariva è una struttura altamente tecnologica, con personale qualificato in grado di gestire una costante produzione che possa rispondere a pieno e senza attese alle richieste della clientela con un prodotto sano e sicuro.