1915

La famiglia Sommariva, a causa dell’industrializzazione delle terre genovesi si trasferisce da Genova e fonda l’Azienda Agricola Sommariva nella Piana di Albenga che viene bonificata dopo la I Guerra Mondiale e vede la nascita di nuove colture provenienti dall’esperienza genovese.